Chi siamo Forum OGGI CAMBIO STRADA LA GIOSTRA DEI GIORNI

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #1093
    OldgamineOldgamine
    Moderatore

    Causa un’infanzia vissuta lontana dall’abbondanza di qualunque genere, molto spruzzata di tristezze e malinconie, ho trascorso parte della mia giovane vita trascinandomi dietro le ombre quasi fino a sparire nell’oscurità o nell’invisibilità, somigliando ad un vampiro che temendo la luce la rifugge. Avrei potuto rimanere una persona timida, taciuta, rassegnata a una personalità abitudinaria, bigotta e pure incapace di fare esperimenti con i sentimenti. Invece, grazie ai pregi ed ai difetti del “segno dell’acquario”, che mi appartengono, rimasta aggrappata ai miei legittimi desideri ho evitato la miopia esistenziale saziando la mia immensa fame di conoscenza.

    Sfilato l’abito stretto che mi era stato messo e che mi soffocava, camminando anche nuda sulla strada che sapevo appartenere solo a me stessa, ho dato respiro alle mie idee togliendole dall’archivio dei dubbi altrui; nel bene e nel male è stato necessario cambiare spesso direzione. Mi è pure capitato di dover imboccare la via sbagliata, la più pericolosa e sconsigliata, per riuscire a posizionarmi nella corsia giusta.

    Poi la vita mi ha spalancato le sue braccia per accogliermi e rivelarsi generosa cornucopia: giorno dopo giorno non si è mai ripetuta uguale. Le sono profondamente grata perché, – come la sabbia sulla riva del mare cambia incessantemente aspetto per l’arcano criptico andirivieni delle onde che la pettinano – mi ha consentito degnamente di essere sabbia e onde.
    Sebbene in punta di piedi, con l’avanzare dell’età i ricordi fanno il loro ingresso nella mia mente. A volte si rivelano lenti o malinconici, altre molto amabili e gioiosi: da decenni godo il privilegio di poter legare qualche filo sciolto della collezione e, attraverso lo scrivere, lasciare una traccia della mia voce.

    E’ risaputo che scrivere altro non è che “ un dialogo con se stessi”; allo stesso tempo ora il dialogo avviene anche con un piccolo prezioso gruppo di partecipanti al Laboratorio nelle cui mani pongo volentieri alcuni pezzetti della mia esistenza, fiduciosa che verranno trattati con empatia.

    #1119
    AvatarCinzia Fossaceca
    Partecipante

    Cara Elvira anche se qualche anno ci separa ho colto nel tuo racconto diverse similitudini che mi riguardano. Tu però hai avuto dentro di tè la forza di seguire le tue aspirazioni mentre io mi sono lasciata trasportare spesso (nel bene o nel male ) dalle scelte altrui non osando rischiare per conto mio…grazie per questi spicchi di vita.

    #1127
    Monica CaprariMonica Caprari
    Moderatore

    Il tuo mondo interiore esce respirando così da lasciar entrare il mondo che ti circonda e si crea una perfetta osmosi.
    Sai parlare di te come io non so fare

    #1150
    Valeria GiacomelloValeria Giacomello
    Amministratore del forum

    Grazie per la tua testimonianza e per tutto quello che ci dai, con la tua presenza e con i tuoi racconti o poesie

    #1208
    JBoJBo
    Moderatore

    Meno male, Elvira, meno male! Ci saremmo persi il tuo brio e il tuo coraggio.

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.