Fuori da

Fuori da

Fuori da questa oscura notte

pieni di lividi per troppe botte

uciremo pallidissimi nel viso

sulle labbra un grande sorriso

 

Fuori da questa notte oscura

dopo il tormento e la paura

nonostante lunghissimi capelli

ci riconosceremo tutti fratelli

 

Fuori da questa notte oscura

di ognuno di noi avremo cura

guariremo le ferite sanguinanti

saremo felici davvero in tanti

 

Fuori da questa oscura notte

con chili di troppo e ossa rotte

sapremo leggerci nel cuore

riscoprendo la magia dell’Amore

Oldgamine
Oldgamine

1 commento finora

Valeria Giacomello
Valeria Giacomello Scritto il08:03 - 3 Maggio 2020

Cara Olgamine, speriamo davvero che sapremo leggerci nel cuore!
Non so se l’essere umano sarà mai in grado di imparare dal passato. Evolversi, emanciparsi, questo sì. Imparare dalla Storia non è mai stato però il nostro forte.
Domani spero che le troppe ferite potranno poco a poco rimarginarsi.
Anzi, ne sono sicura, perché quella stessa incapacità genetica che ci impedisce di imparare dai nostri errori è la stessa che ci permette, sempre, di riuscire a dimenticare il dolore, rialzarsi e ricominciare.